RIQUALIFICAZIONE PASSEGGIATA A MARE e NUOVI STABILIMENTI BALNEARI

Varazze (Sv), Italia
con
ing. G. Olcese, arch. A. Meirana, arch. E. Ravera, arch. L. Piazza / arch. P. Venezia (bagni Pinuccia)
committente
comune di Varazze (Sv)
viale Nazioni Unite 5, tel +39.019.93901
localizzazione
lungomare, Varazze (Sv), Italia
dati dimensionali
5.500 mq superficie
importi
1.125.273,49 euro totale intervento
1.059.995,43 euro lavori
cronologia
2005 / 2006 progetto
2007 / 2008 lavori
fotografie
Stefano Bosio

La passeggiata è per Varazze riferimento fondamentale nella vita della città. E’ luogo di identità, di riconoscimento, fa parte della storia e della cultura della comunità. Scontava inevitabilmente un’impostazione ed un disegno complessivo risalenti oramai a molti anni fa.
Il progetto si è posto alcuni obiettivi: privilegiare il più possibile la vista dell’orizzonte e la percezione del mare, compromessi dalla presenza delle cabine e dei lampioni e dalla disposizione stessa delle sedute; razionalizzare i posti auto e proteggere lo spazio della passeggiata dal traffico veicolare; creare un nuovo sistema del verde; ripensare il sistema di illuminazione; individuare spazi differenziati per diverse opportunità di fruizione; potenziare il collegamento con il centro storico.
E stato anche rinnovato il volume di ingresso ad uno degli stabilimenti balneari, in muratura intonacata, dotato di un tamponamento realizzato con serramenti vetrati ed elementi di protezione in legno scorrevoli. Gli elementi che compongono il sistema del verde vengono potenziati, per aumentarne il potere percettivo ed evocativo.